Edizioni critiche di musica italiana 
e saggistica musicologica
online e on demand

© Copyright Società Editrice di Musicologia
Sede legale: Lgt. Portuense 150 - 00153 Roma
C.F. 97701420586
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Credits:
Progetto grafico: Venti Caratteruzzi
Web: StudioBottoni | Giacomo Sciommeri

Giovanni Battista Viotti
Six Quatuors concertants op. 3 (2 violini, viola, violoncello) W II, 7-12
a cura di Mariateresa Dellaborra


L’op. 3 di Giovanni Battista Viotti, pubblicata dall’editore parigino Sieber tra 1782 e 1786 e ristampata da Leduc agli inizi del XIX secolo, offre un significativo contributo alla forma del quatuor concertant. Rispetto all’op. 1 di cui rappresentano l’ideale seconda parte, i sei quartetti che la compongono si arricchiscono di elementi virtuosistici, ponendosi come interessante banco di prova per esecutori professionisti, e privilegiano la struttura in tre movimenti (quartetti 2, 4, 5, 6) anziché in due (1,3). Pur risentendo dell’influsso haydniano, evidente soprattutto nei movimenti iniziali, i quartetti rivelano la cifra distintiva di Viotti, evidente non solo nelle scelte tematiche, ma anche nella condotta armonica e nella solidità dell’impianto formale.

Mariateresa Dellaborra si dedica principalmente allo studio della musica italiana tra xviii e xix secolo. Ha pubblicato libri e saggi per Olschki, ETS, Brepols, L’epos, Lim, Ut Orpheus, Rugginenti, Marsilio, compilato numerose voci per The New Grove (2 edition) e MGG e curato l’edizione critica di composizioni strumentali (N. Paganini, G. B. Viotti, A. Rolla, S. Mercadante) e di opere (G. B. Sammartini, N. Traetta, N. Jommelli, M. Portugal da Fonseca, A. Stradella). È membro del Comitato scientifico della Fondazione Arcadia (Milano) e responsabile del settore Monumenti Musicali Italiani della SIdM. Fa parte del gruppo di lavoro ITMI (Indici della Trattatistica Musicale Italiana), Firenze, Fondazione Franceschini. È docente di Storia della musica presso l’Istituto superiore di Studi musicali “F. Vittadini” di Pavia.

Six Quatuors concertants