Edizioni critiche di musica italiana 
e saggistica musicologica
online e on demand

© Copyright Società Editrice di Musicologia
Sede legale: Lgt. Portuense 150 - 00153 Roma
C.F. 97701420586
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Credits:
Progetto grafico: Venti Caratteruzzi
Web: StudioBottoni | Giacomo Sciommeri

Francesco Mancini
Il zelo animato, ovvero Il Gran Profeta Elia.
Drama tragisagro per musica

a cura di Anthony R. DelDonna

in pubblicazione

L'opera Il zelo animato fu composta da Francesco Mancini per essere rappresentata dagli allievi del Conservatorio napoletano di Santa Maria di Loreto nel 1733. Le fonti (partitura, parti e libretto) sono conservate nella Biblioteca del Conservatorio San Pietro a Majella. Argomento del dramma, in tre atti, è la storia di Elia e del suo successore Eliseo, esposta nei Libri dei Re (I e II) del Vecchio Testamento. Nel libretto viene presentata la lotta di Elia contro Acab di Samaria e sua moglie Gezabelle, che hanno sancito l'uccisione dei profeti a favore di Baal e introdotto una moltitudine di preti stranieri. Il dramma viene sviluppato con l'inclusione di altri personaggi dell'Antico Testamento, come Ocozia, Abdia, Nabot e Benadab, e comprende anche personaggi comici come Tufolo, Masillo, e Renzullo, che si esprimono solo in napoletano. La musica di Mancini riflette le consuetudini operistiche napoletane del primo Settecento, sia tragico sia comico, presentando una schiera di tecniche e stili musicali, compresi vari tipi di recitativi, arie e pezzi d'insieme.

Anthony R. DelDonna è Professore Associato di Musicologia alla Georgetown University in Washington, DC, dove insegna Storia della musica. La sua attività di ricerca si incentra sul Settecento, e specialmente sulla musica, i musicisti e la cultura napoletani. Ha pubblicato saggi in riviste come «Eighteenth-Century Studies», «Early Music», «Eighteenth-Century Music», «Recercare», «Studi musicali» e «Civiltà musicale» e in volumi dedicati al 18.mo secolo.
DelDonna è autore del volume Opera, Theatrical Culture and Society in Late Eighteenth-Century Naples (Ashgate Press, 2012); ha curato i volumi The Cambridge Companion to Eighteenth-Century Opera (con P. Polzonetti, Cambridge, Cambridge University Press, 2009), Music as Cultural Mission: Explorations of Jesuit Practices in Italy and North America (con A. H. Celenza, St. Joseph University Press, 2014), Genre and Music in the 18th century (Ann Arbor, Steglein Press, 2008). Insieme ad Antonio Caroccia, DelDonna sta pubblicando per le edizioni Castejon le opere complete per clarinetto del virtuoso ottocentesco Ferdinando Sebastiani (1803-1860). Di prossima pubblicazione i saggi: Cantatas in Honor of San Gennaro: Early Modern Martyr, Miracle Worker and Musical Protagonist, su «The Journal of Musicology», 2016; Tradition, Innovation, and Experimentation: the dramatic stage and new modes of performance in late eighteenth-century Naples, su «Quaderni di italianistica», 2015, e l'edizione critica dell'oratorio Trionfo per l'Assunzione della Santissima Vergine (LIM, 2015).

ISMN 979­0­705061­37­6 (Full Score – Digital Edition)

Copertina-small-Zelo-Animato